• Comunicati stampa
  • 2020-05-12
  • OPPO e National Geographic alla scoperta dell’Antartico

    OPPO e National Geographic alla scoperta dell’Antartico

    Milano, 12 maggio 2020 – “Uncover Antarctica” incarna il motto e il punto di partenza di una campagna online della durata di tre settimane che permetterà di viaggiare virtualmente in una distesa sconfinata di ghiaccio e neve, il cosiddetto “Continente Bianco”, attualmente una delle più grandi e misteriose sfide sia per l'uomo e che per la tecnologia. Ed è per questo che la fotografa e regista di National Geographic Michaela Skovranova ha voluto raccogliere la sfida insieme a OPPO, uno dei principali sviluppatori e produttori mondiali di dispositivi intelligenti innovativi e al suo Find X2 Pro, l'attuale smartphone di punta dell’azienda.

    Uncover Antarctica condurrà gli utenti in un viaggio attraverso questo luogo, caratterizzato da profondi crepacci e temperature a due cifre sotto lo zero. L'Antartide, la cui estensione supera quella dell’Europa intera, trova espressione in 14 milioni di chilometri quadrati di bellezza, tanto fragile quanto curiosa, è l'ultima parte di natura incontaminata del nostro pianeta, contraddistinta da un habitat caratterizzato da condizioni estreme, a cui la fauna locale, rappresentata soprattutto da pinguini, foche e balene, si è abituata da tempo.

    La punta meridionale del Sud America, la partenza della spedizione

    "Uncover Antarctica" è una spedizione iniziata a Ushuaia, in Argentina. Partendo dalla punta meridionale del Sud America, il team di Michaela Skovranova ha navigato per la prima volta lungo il mistico Drake Passage fino alla punta settentrionale della Penisola Antartica, dove è iniziata la scoperta del “Continente Bianco”.

    "Non avrei mai immaginato che fosse possibile scattare foto come queste con uno smartphone. Foto che tengono testa a una macchina fotografica professionale in termini di nitidezza e luminosità. Le funzioni di OPPO Find X2 Pro includono due sensori da 48 megapixel e uno zoom ibrido 10x, caratteristiche che permettono di scattare foto capaci di lasciare senza parole qualsiasi fotografo e regista", spiega Michaela Skovranova, al suo ritorno dalla spedizione di 10 giorni.

    Il viaggio attraverso 'Uncover Antarctica' non solo ha creato nuove sfide per Michaela e l'equipaggio, ma ha anche aperto nuovi orizzonti dal punto di vista dell’innovazione tecnologica. Infatti, nonostante i passaggi impervi e le potenti onde del mare, la funzione Ultra Steady Video ha garantito l’assenza di vibrazioni e la fotocamera ultra-grandangolare è stata fondamentale per immortalare una colonia di pinguini sparpagliati, raggruppandoli in una sola foto. Inoltre, quando le megattere sono apparse improvvisamente al largo della nave, la prontezza di OPPO Find X2 Pro ha permesso allo smartphone di focalizzarsi in un istante, per poi riadattarsi quando la luce si è affievolita. Con la modalità Ultra Night Mode 3.0, le foto mantengono tutta la nitidezza e la luminosità necessarie. In aggiunta, per rendere l'esperienza "Uncover Antarctica" veramente autentica e completa, è stata essenziale una buona registrazione dei toni e OPPO Find X2 Pro è dotato della tecnologia di registrazione Audio 3D, che cattura perfettamente ogni suono.

    Nonostante le condizioni estreme, OPPO supera la sfida a pieni voti

    In proposito, Maggie Xue, Presidente OPPO della WEU Region (Europa occidentale), ha affermato: "The Uncover Antarctica" è un esempio di campagna eccezionale, basato sullo spirito di esplorazione condiviso da OPPO, National Geographic e dalla fotografa di talento Michaela Skovranova. Il nostro obiettivo era quello di mostrare il risultato che la combinazione di un talento creativo e di innovazioni tecnologiche potesse produrre in condizioni estreme. Con questo progetto abbiamo messo seriamente alla prova il nostro nuovo smartphone premium OPPO Find X2 Pro, ed è passato a pieni voti! Un prodotto in grado di fornire performance così brillanti in Antartide è capace di affrontare tutte le sfide che la vita quotidiana gli pone davanti".

    A partire dal mese di maggio, e per i 20 giorni successivi, gli utenti potranno vivere da vicino la spedizione e ammirare gli eccezionali filmati e fotografie presentati su www.oppo.com e sui canali dei social media di OPPO.